Nico Cereghini: “Per i giri in moto dobbiamo aspettare”

4 maggio 2020
Da oggi c’è qualche possibilità in più per la moto: con la moto si può andare a trovare i “congiunti” o anche raggiungere la base di un sentiero di montagna per una bella camminata.
Ma niente di più.
Anch’io faccio appello al senso di responsabilità: non siamo ancora fuori dai pasticci e le incognite restano tante.

leggi articolo su moto.it
Athena Ortopedia
Foredi Edizioni Musicali
PPP ADV
Nuova Enologica Giavenese